Poesia e prosa di Vastesi
Berinto Aloè
(Celenza sul Trigno, 16 gennaio 1924 - Vasto, 13 novembre 2000)
 
Personaggi Celenza: Personaggi
 
Vasto

Vasto è bella
per chi, col sole,
ammira i suoi colori,
le strade antiche,
le chiese, i campanili,
le onde del mare,
che baciano la riva
e la sua collina,
profumata d'aranci
e resina di pini.

Vasto è bella
per chi, la sera,
non rimane a dormir
sotto i suoi tetti
mentre la luna
inargenta il mare
e stanca sorride
ai sogni umani.
stralcio da "I Quaderni del club «amici di Vasto»" - n. 6 -
(Poesie su Vasto raccolte da Giuseppe Pietrocola,
dicembre 1981- Ristampa anastatica eseguita dalla Litografia Centro Stampa,
C.so Europa 15/m - Vasto - 1997
)

Voglio Tornare

Voglio tornare
a rivedere le strade
dove fanciullo
ho camminato scalzo
e dove il grillo
con le ali rosse,
come un fiore
salta e vola.

Voglio tornare
ad ascoltar la sinfonia
delle cicale
di Celenza mia
a rivedere i fiori

e i sogni miei d’allora.