Prov. Chieti
Personaggi:Enrico Di Carlo
Giornalista, scrittore e saggista
 
Il suo libro
"Gabriele D'Annunzio e la gastronomia abruzzese
"
Sono raccolte in questo libro le passioni gastronomiche di Gabriele d'Annunzio, legate alla sua terra d'origine.
Il poeta non fu mai un cuoco provetto, come amava far credere, né particolarmente ghiotto. Anzi, si sottoponeva frequentemente a singolari digiuni. Per lui non c'era che l'essenzialità, per così dire, storica della cucina abruzzese; quella essenzialità che ritrovava nel brodetto di pesce, nel Parrozzo di D'Amico, nel "laure cotte nghi li capitune", nella porchetta regalatagli da Giacomo Acerbo, nei legumi conditi con olio novello; il tutto annaffiato da Montepulciano, Aurum, Cerasella e dal Corfinio di Barattucci, liquore le cui bottiglie a forma di anfora sono state disegnate da Francesco Paolo Michetti.
Di questo aureo libretto Alfonso Cipolla ha scritto:
«Enrico Di Carlo spigolando tra carte e pignatte ha messo insieme un ricettario divino: cianchette, pizzelle, fiadoni, brodetto e cacio-pecorino,
e la frittata dalle trentatre uova e il parrozzo parrozzano che è come una mammella dolce tuffata nel cioccolato, e ancora tommarelli e chitarre. Il sogno di Di Carlo è di mutare il motto dannunziano "Io ho quel che ho donato" in "Io ho quel che ho mangiato": tanto, di là dal cibo, come mangiava d'Annunzio non mangiava nessuno!»
stralcio da articolo apparso sul periodico "Vasto domani" - n. 10 - ottobre 2010

Enrico Di Carlo
E' nato a Chieti il 18 settembre 1960, dove ha compiuto l’intero ciclo di studi fino al conseguimento della laurea in Lettere, all’Università degli Studi “G. d’Annunzio”. Titolo della tesi: La figlia di Iorio.
E' iscritto all’ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal 1987, anche se in realtà le sue prime prove risalgono al 1983, quando iniziò a collaborare ad alcuni giornali locali.
Dal 1988 è collaboratore al quotidiano “Il Tempo” affiancando, negli anni, esperienze con emittenti televisive regionali, riviste specializzate e la redazione abruzzese dell’Agenzia ANSA.
In qualità di addetto stampa, ha svolto l’attività presso l’Amministrazione provinciale di Chieti e la collaborazione al “Theate Musica Antiqua Festival”, organizzato dal Collegium Arniense di Chieti.
Dal 1993 lavora a Teramo, alla biblioteca dell’Università.
Dal 1996, all’indomani del matrimonio, vive in una frazione del comune di Sant’Omero, a nord della provincia teramana, in Val Vibrata.
E' Dottore di ricerca in “Lingua e letteratura delle regioni d’Italia”. Titolo della tesi: G. d’Annunzio: i documenti inediti di Filippo De Titta.
I suoi scritti:

Libri 
Dall’Abruzzo al Vittoriale: d’Annunzio 1938-1998 - 1998;
Francesco Paolo Michetti 1929-1999, numero monografico di «Particolari in Abruzzo» - 1999;
Luigi Savorini e il fondo dannunziano della biblioteca “M. Delfico” - 1999;
Gabriele d’Annunzio, Caro Pascal: carteggio d’Annunzio-Masciantonio (1891-1922) - 2001;
Gabriele d’Annunzio negli Abruzzi. Il poeta alla prima rappresentazione de “La figlia di Iorio”
...Giugno 1904;
I cento anni de “La figlia di Iorio”: Atti del Convegno di Studio, Chieti, 18-19 marzo 2004;
Giuseppe Profeta, Bibliografia della cultura tradizionale del popolo abruzzese: 1486-2003 - 2005;
Chieti nelle fotografie della collezione Cocco - 2005;
Mario Zuccarini un palco sulla città - Paper’s World - Edigrafital, 2006;
Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 10 - 2006;
D’Annunzio e Filippo De Titta: Carteggio (1880-1922) e altri documenti dannunziani - 2007;
Le marionette di Giancamillo Rossi - 2007;
Garrufo in bianco e nero: Storie, persone e fatti della frazione di Sant’Omero - 2007;
I giochi nella memoria. Seconda edizione del “Premio racconto breve” - 2007;
Voce di popolo - 2009.

Saggi
Michetti e D’Annunzio: per una storia della figlia di Iorio, in Francesco Paolo Michetti, catalogo
...della mostra allestita dalla Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani” di Gardone Riviera - 1989;
Vito Moretti, Le ragioni di una scrittura: dialoghi sul dialetto e sulla poesia contemporanea -
...1989;
La genesi della figlia di Iorio, in Giorgio De Chirico e la figlia di Iorio - 1990;
Vincenzo Bonanni, exlibrista abruzzese, in Gabriele d’Annunzio e l’arte dell’ex libris nel 1°
...Novecento - 1991;
Mario Pilo e la Chieti di fine Ottocento, in Atti del seminario di studi Poesia d’occasione e
...letteratura minore abruzzese dell’Ottocento - 1992;
Il Comandante parrozzano: Carteggio d’Annunzio-D’Amico 1926-1938 - 1993;
Novant’anni di “figlie” abruzzesi, in “Rassegna Dannunziana”, A. XII, n. 26 - 1994;
La figlia di Iorio negli Abruzzi, in “Rassegna Dannunziana”, A. XII, n. 26, 1994;
Levis ponderis aurum: Carteggio d’Annunzio-Pomilio (1921-1935) - 1995;
Carteggio d’Annunzio-Pomilio: 1921-1935, in “7° Incontro con d’Annunzio” - 1995;
Appunti per una bibliografia dannunziana, in “Incontri culturali dei soci” - 1995;
Le tragedie di Pasquale De’ Virgiliis, in La letteratura drammatica in Abruzzo: dal Medioevo sacro
...all’eredità dannunziana: Atti del Convegno - 1995;
Pini, erbe e liquori nel carteggio con d’Annunzio, in “Conosci l’Abruzzo 1996” - 1995;
Una città da favola, in Cartoline di Chieti: immagini della città tra ’800 e ’900 - 1996;
Il volo su Pescara: San Giovanni 1928, in “8° Incontro con d’Annunzio” - 1996;
Mostra della pesca del 1928: inediti sul volo dannunziano, in “Incontri culturali dei soci” - 1996;
Medico di guerra e di piaghe: Carteggio d’Annunzio-Luigi Pierangeli: 1936-1938, in Cultura e ...terza età: l’Università popolare a Teramo - 1997;
Vincenzo Bonanni, exlibrista abruzzese, in Dal segno al sogno: iconografia dell’ex libris del 1^
...Novecento - 1997;
A margine di una lettera prefatoria: Carteggio inedito Luciani-d’Annunzio, in “Incontri culturali
...dei soci” - 1997;
I settant’anni del “Ritrovo” pescarese nella magica sede del Parrozzo - 1997;
Il carteggio d’Annunzio-Luciani, in “Rassegna Dannunziana”, A. XV, n. 32, 1997;
L’abbazia di S. Clemente a Casauria negli interventi della “Rivista Abruzzese”: lettere inedite di
...Pier Luigi Calore, in Extra limites: studi abruzzesi in ricordo di P. Candido Donatelli - 1997;
Commento alle terzine della Divina Commedia, in Neomanierismo: Antonio D’Acchille e la sua
...scuola nell’accademia di Belle Arti di Roma, Chieti, Ud’A Edizioni, 1997;
L’Abruzzo nel processo ispirativo della “Figlia di Iorio”, in “Centri dell’Abruzzo” - 1997;
Pescara 1927: tra nascita del capoluogo e “Ritrovo” parrozzano, in Dall’Abruzzo al Vittoriale-1998;
Io ho quel che ho... mangiato, in “Centri dell’Abruzzo” - 1998;
Un trombone per d’Annunzio: lettere inedite di Modesto Della Porta - 1998;
Il meraviglioso cembalista: lettere inedite di Pepe a d’Annunzio -1998;
“La figlia di Iorio” tra Michetti e d’Annunzio, in “Il signore del pennello: Francesco Paolo Michetti
...1929-1999” - 1999;
Abruzzo Teramano, in Giorn. e riviste in Abruzzo tra Otto e Novecento: Atti del Convegno-1999;
Pierluigi Calore e la Rivista Abruzzese: nuovi documenti, in Giacinto Pannella: la ricerca di una
...identità abruzzese - 2001;
redazione di testi (Itinerari, Letteratura, Poesia e Storia) per la carta tematica del Parco Nazionale
...Gran Sasso e Monti della Laga - 2001;
La via del Parco, in “Aprutium”, A. XIX, n. 1-2-3 - 2001;
Bibliografia critica de La figlia di Iorio, in Centiscriptio: scritti demo-etno-antropologici offerti a
...Giuseppe Profeta, vol. 17 e 18 della Collana “Quaderni di Abruzzo” - 2002;
Appunti per una storia del teatro dialettale abruzzese, in “XLVI Settembrata abruzzese” - 2003;
Sulla prima de “La figlia di Iorio”, in “XLVII Settembrata abruzzese” - 2004;
Una nuova traduzione de La figlia di Iorio, in “XLVII Settembrata abruzzese” - 2004;
Gabriele d’Annunzio disegnatore, in “XLVIII Settembrata abruzzese”- 2005;
Il Convegno Volta e l'allestimento del 1934, in ”Studi Medievali e Moderni”, A. IX, n. 1 - 2005;
Alfredo Luciani. Profilo bio-bibliografico, in ”Studi Medievali e Moderni”, A. IX, n. 2 - 2005;
Calore Pier Luigi, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol.2 - 2006;
Desiderio Francesco, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 4. - 2006;
De Titta Filippo, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 4 - 2006;
De Virgiliis Pasquale, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 4 - 2006;
Iengo Francesco, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 6 - 2006;
Luciani Alfredo, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 6 - 2006;
Masciantonio Pasquale, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 7 - 2006;
Rossi Camillo, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 9 - 2006;
Zuccarini Mario, in Gente d’Abruzzo. Dizionario biografico - vol. 10 - 2006;
La figlia di Iorio. Un secolo di bibliografia, in “Bullettino della Deputazione Abruzzese di Storia
...Patria”, A. XCV (2005), L’Aquila - 2006.

Articoli (tantissimi) su diverse testate: Abruzzo Press - Amico del Popolo - Gazzetta di Chieti -
...Gazzetta di Pescara - Tempo, collaborazione dal 1988 al 2006 - La Nuova Gazzetta - Il Centro -
...AS insieme - Oggi e Domani - Metropolis - Regione Abruzzo - ABC - L'Accademia italiana della
...cucina -Notizie dalla Delfico - Lares - Tesori d'Abruzzo - La Tenda.
notizie tratte da www.enricodicarlo.it - 25 ottobre 2010