Tradizioni - Rimedi e consigli: La Chiaràte .. - .. La Lišcija .. - .. Le Sabbiature .. - .. Macchie, pulizia, odori, rotture e perdite .. - .. Vari
Tradizioni: Rimedi e consigli
Vari
- Consigli e Spigolature varie
 
Amore di Mamma
Féjje mé, nin ti scurdà' má ca sott'a
sta méne 'ngi piove má.
(Figlio mio non dimenticare mai che sotto
la mano non piove mai).
Coniugali
Accásete, accásete, che
la màjjie è mezze pane.
(Sposati, sposati,
perchè la moglie è mezzo pane).
Consiglio medico

Mágne mmolle ca ví' de còrpe.
(Mangia liquido che non hai problemi ad evacuare)
Economici
Nin 'mbrestà l'asine, 'ca li pìrde
'nghi tîtte li bahînze.
(Non prestare l'asino: lo perdi
con tutto il basto e le gerle).
Equazioni (quasi matematiche)
Lu cásce a lu sòrge.
Lu sòrge a la hàtte.
Lu cumbàre a la cummàre.
(Il formaggio al topo. Il topo al gatto.
Il compare alla commara).
Ricetta medica
Pe' la virmenàre ci vò 'na pézzalle o
'nu decòtte de quarajène.
(Per togliere i vermi in corpo ci vuole
o una pizzetta (impasto con corallina]
o un decotto di corallina).
stralcio da il "Lunarie de lu Uašte" - ed. varie

Aceto troppo forte - Se l'aceto è diventato troppo forte, immergete nella bottiglia due fettine
...di mela e lasciate macerare per tre giorni. Filtrate e assaggiate: il vostro aceto sarà tornato
...leggero.
Acqua
da far bollire in fretta - Per far bollire in fretta l'acqua per la pasta suddividetela in
...più recipienti e riunitela quando inizia il bollore. L'acqua senza sale bolle prima di quella salata.
Acqua di cottura della pasta
- L'acqua di cottura serve a lavare e sgrassare i piatti anche
...senza detersivi. Oppure, una volta raffreddata, sarà utile per innaffiare le piante di casa.

Acqua di cottura di uova fatte rassodare - Quando fate rassodare le uova, utilizzate l'acqua
...di cottura (una volta raffreddata) per annaffiare le vostre piante: ne trarranno giovamento,
...perché vi troveranno minerali e vitamine per la crescita.
Aglio - Gli spicchi d'aglio non diventeranno mai secchi se li conserverete in una bottiglia piena
...d'olio. Quando l'aglio sarà finito, potrete usare l'olio aromatizzato per condire la pasta o l'insalata.

Bagno al cane - Quando il vostro cane ha bisogno di un bagno, non sempre è facile fargli lo
...shampoo a causa dei nodi che si sono formati nel pelo non rasato. Prima del lavaggio spazzolatelo
...con olio di oliva mescolato ad acqua.
Banane che anneriscono nella macedonia - Le banane nella macedonia sono buone, ma
...brutte da vedere perché anneriscono. Per evitarlo, prima di sbucciane passatele sotto l'acqua
...bollente.
Basilico (sulla Pizza) - Per evitare che le foglie del basilico fresco messe sulla pizza diventino
...secche durante la cottura, basta immergerle un istante nell'olio.
Bocca (infiammazioni) -
Un gargarismo di acqua e sale toglie le infiammazioni alla bocca
.
Bolle di sapone - Per far aumentare la resistenza delle bolle di sapone, basterà aggiungere solita
...alla miscela di acqua e sapone un cucchiaio di zucchero e qualche goccia di glicerina.

Bottiglie di plastica dell'acqua minerale - Tagliatele a diverse altezze, si trasformano in
...pratici contenitori per viti e chiodi. Se poi si praticano due fori laterali e ci si infila una corda,
...diventano utili secchielli da appendere in garage o in cantina come portatutto.
Brodo (succulento) - Se volete preparare un brodo succulento mettete nella pentola
...la carne quando l'acqua è fredda. Se invece volete un buon lesso non dovete far altro che mettere
...nella pentola la carne quando l'acqua è bollente.
Capelli - Anziché applicare il solito balsamo dopo uno sciampo, applicate del succo di mele
...renette e vedrete che manterrete più a lungo la piega e i capelli acquisteranno vigore.
Carne di pollo più tenera - Il succo e la scorza grattugiata di limone rendono più tenera la
...carne di pollo. Prima di cucinarla, sfregatela bene con il succo di limone e mettete all'interno le
...bucce grattugiate.
Carote bollite (più saporite) - Aggiungete all'acqua di cottura un po' di succo di mela.

Cassetto che scorre con fatica - Se un cassetto scorre con fatica, passate sui bordi e sui
...fianchi la carta vetrata, spolverate e ripassate con sapone o cera asciutti.
Castagne - Per sbucciare più facilmente le castagne, non dovete far altro che lasciarle per circa
...mezz'ora in uno scolapasta d'acciaio, su una pentola piena d'acqua in ebollizione.

Cerniere lampo da cucire - Le cerniere prima di cucirle è opportuno che le fissiate con del
...nastro adesivo, in questo modo sarete facilitati quando le dovrete applicare.
Coperchio di un barattolo che non si apre - Fateci scorrere sopra il getto dell'acqua calda: con il
...calore il metallo si dilaterà e il coperchio si sviterà senza opporre resistenza.
Cuoio - Per rendere il cuoio morbido spalmatevi sopra dell'olio d'oliva sbattuto a lungo con
...acqua.
Denti smaglianti - Per avere sempre dei denti smaglianti strofinateli con un spazzolino sopra il
...quale avrete sparso un poco di pane grattugiato.
Denti e lingua - Oltre ai denti spazzolate anche la lingua; la placca batterica può depositarsi
...anche lì.
Dessert (goloso di stagione) - Lavate con cura i cachi, adagiateli già aperti nelle singole
...coppette e versate su ognuno qualche goccia di liquore dolce. Porto e Marsala andranno
...benissimo.
Dolci:
... Avanzi di panettone (come utilizzarli) - Disponete su fondo di una pirofila tonda uno strato
.....di pezzetti di dolce, di spessore non superiore a un centimetro e mezzo. Spruzzate del rhum e
.....ricoprite con un secondo strato. Preparate un budino al cioccolato e versatelo sul tutto. Mettete
.....
in frigo fino a che il budino non sarà solidificato. Decorate con panna montata e servite.
...
Biscotti - Per ottenere biscotti di pasta frolla sottili e croccanti, spianate la pasta direttamente
.....sulla piastra del forno precedentemente unta e infarinata. Ricavate con gli stampi le forme
.....desiderate quindi togliete la pasta in eccesso.
... Come tagliare una torta calda - Per evitare che la torta calda si sbricioli, bagnate con acqua
.....fredda la lama del coltello e usatela così, umida: le fette non si sbricioleranno.
... Congelazione - Evitate di congelare i dolci a base di meringa e, ovviamente, le meringhe
.....stesse. Tutte le paste di base si prestano alla congelazione, salvo la pastella per friggere e quella
.....delle crépes. Però potete preparare le crépes e poi congelarle. E' meglio congelare le croste base
.....di pastafrolla per le crostate senza guarnirle. Darete una precottura prima di congelare e la
.....cottura definitiva a momento dello scongelamento.
... Conservazione dei biscotti - I biscotti si conservano freschi a lungo in scatole di latta
.....aggiungendo qua e là un pò di riso crudo.
... Contenitori di olio (come pulirli). Per pulire l'interno dell'oliera o delle bottiglie vuote
.....dell'olio, versarvi acqua calda e bicarbonato, sbattere bene, risciacquare bene sempre con acqua
.....calda e riempire di nuovo, oliera e bottiglia, di olio solo quando saranno completamente
.....asciutte.
... Crema troppo liquida - Se la crema per la torta, anche quella al cioccolato, risulta più liquida
.....del dovuto, aggiungete un pezzetto di burro alla fine. Tornerà subito densa.
... Crostata di frutta - Prima di disporre la frutta, cospargete la crostata con bianco d'uovo
.....sbattuto a neve e zuccherato: la pasta frolla resterà impermeabilizzata e terrà meglio. Infilate
.....nel forno caldo per cinque minuti, quindi procedete come al solito.

... Doratura perfetta - Aggiungete qualche goccia di zucchero caramellato al tuorlo d'uovo
.....sbattuto con cui abitualmente spennellate i dolci prima di cuocerli. Il colore e la lucentezza della
.....doratura rimarranno perfetti.
... Glassatura - Dopo aver glassato la torta, reinfornatela per cinque minuti a forno caldo ma
.....spento, lasciando lo sportello aperto. Otterrete una glassatura lucida come quella delle
.....pasticcerie.

... Migliore lievitazione - Per avere la certezza che la vostra torta lieviterà, sciogliete la bustina
.....di lievito in una tazzina di latte tiepido.
... Pasta frolla che non si sbriciola - Con un paio di cucchiai di miele aggiunti nell'impasto
.....della pasta frolla, la crostata non si spaccherà più e, anche dopo qualche giorno, rimarrà
.....saporita e fragrante.
... Per non far attaccare le torte - Ritagliate un foglio di carta oleata della misura del fondo
.....della tortiera che intendete usare. Ungete e infarinate il recipiente solo sui lati e usate la carta
.....oleata per ricoprire il fondo. Versate l'impasto. Al termine della cottura la torta non resterà
.....attaccata al fondo. Rimuovete delicatamente la carta oelata mentre il dolce
è ancora caldo.
... Prima di farcire - Prima di farcire la pasta sfoglia con marmellata o con qualsiasi altro
.....ripieno, non dimenticate di spennellarne la superficie con dell'albume d'uovo ben sbattuto.
... Stampi sempre nuovi - Gli stampi per i biscotti si usano poco. Ricordatevi sempre di riporli
.....avvolti in carta velina: non prenderanno la ruggine e si manterranno sempre lucenti.
... Torta che brucia - Se la torta, in forno, si sta bruciando in superficie, mettete una pentola
.....d'acqua sul ripiano sovrastante quello della torta mentre questa sta cuocendo.
... Torta rafferma - La torta è diventata rafferma? Passatela velocemente nel latte freddo e
.....riscaldatela in forno, a calore moderato. Tornerà subito fragrante.
... Torta troppo alzata - Se la vostra torta si è alzata troppo al centro, potete ridarle la forma
.....desiderata schiacciandola con il fondo di una pentola più piccola. Il dolce non si rovinerà.
... Torta di mele - Nella ricetta tradizionale della torta di mele, provate a sostituire il bicchiere di
.....latte con uno di vin brulé. Sentirete che sapore!
... Torta farcita - Se dovete farcire una torta, fissate a mano a mano gli strati con alcuni
.....spaghetti crudi, che poi eliminerete. I vari piani non si sposteranno.
... Un tocco in più - Spolverizzate la tortiera con amaretti o biscotti secchi polverizzati. Il vostro
.....dolce se ne avvantaggerà certamente.

Farmaci in casa  (come conservare) - II farmaco viene monitorato dal sito di fabbricazione
...al distributore intermedio fino alla farmacia che lo conserva e lo dispensa nel rispetto delle
...condizioni di temperatura prescritte e secondo un metodo di controllo di qualità. A casa, il
...farmaco va conservato in una stanza asciutta (quindi non in cucina o nel bagno!), al riparo dalla
...luce e nel .suo  astuccio originale, insieme al foglietto illustrativo. Alcuni farmaci vanno
.. conservati in frigorifero.
...Il periodo di validità del farmaco e le norme per la conservazione sono in genere riportate nel
...foglietto illustrativo (esempio, conservare in frigorifero e utilizzare entro cinque giorni dalla data
...di apertura). La data di scadenza è riportata sulla confezione esterna e sul contenitore (blister,
...flacone) del farmaco stesso. Le soluzioni iniettabili, poiché sono sterili, vanno utilizzate entro
.. poche ore dall'apertura della fiala/flacone. I colliri, sempre per garantirne la sterilità a
...contatto con la .mucosa oculare, vanno consumati entro 15/28 giorni.
Fiori - Per ottenere una fioritura eccezionale di tulipani, mescolate i bulbi a cenere di legna.
...Lasciateli quindi riposare tranquilli per tutte la stagione invernale e potrete contare su eccellenti
...risultati.
Fiori recisi (conservazione a lungo) - Per conservare a lungo la loro freschezza hanno
...bisogno di acqua nel loro vaso con l'aggiunta di sale da cucina.
Formaggi:
...
Assortimento - Un piatto di formaggi dovrebbe adattarsi bene con le altre portate del pranzo;
.....quindi pensate ai cibi che servirete, ai vini che devono accompagnarli e quindi alle diverse
.....qualità dei formaggi. Non servite mai un formaggio che richieda un vino più leggero di quelli
.....serviti durante il pasto. Il piatto di formaggi ideale comprende almeno un formaggio duro o
.....semiduro, uno molle, di gusto delicato, uno a crosta fiorita, uno fresco magari di capra e un
.....erborinato.
...
Avanzi - Non gettate mai via gli avanzi di formaggio, che potranno invece essere usati in
.....molteplici modi. Gli avanzi di formaggio a pasta molle verranno tagliati a fettine sottili e
.....utilizzati per la preparazione di polenta pasticciata, soufflées, frittate, nei ripieni, mescolati
.....alle verdure cotte ripassate al burro, alle insalate ecc. Gli avanzi dei formaggi erborinati o
.....saporiti a pasta molle serviranno per condire paste, risotti e gnocchi. Potranno anche essere
.....sbriciolati, uniti a mascarpone e gherigli di noce e spalmati su tartine. Gli avanzi dei formaggi
.....a pasta dura potranno essere grattugiati e usati per insaporire zuppe, sformati, preparazioni
.....gratinate.
...
Calorie - 100 g di formaggio hanno un valore calorico che va da 200 circa nella ricotta a oltre
.....500 nei burrini e in porticolari formaggi molto grassi.
...
Coltello - Nel presentare i formaggi, non dimenticate per ciascuno il proprio coltello. E'
.....importante perché non è consigliabile tagliare un formaggio dolce con lo stesso coltello che è
.....servito per tagliarne uno molto piccante.
...
Congelazione - Potete grattugiare con la grattugia per le carote tutti i formaggi a pasta dura o
.....semidura che volete. Conservate in freezer, in sacchettini per alimenti. Serviranno per guarnire
.....pizze, crostini e ogni sorta di preparazioni.
...
Conservazione - Il formaggio è un alimento vivo, che col tempo si trasforma, quindi va
.....conservato in ambiente idoneo. Il luogo ideale è un locale buio, umido, con temperatura
.....costante fra i 6 e i 7° C. Difficilmente però, nelle abitazioni di oggi, è reperibile un luogo
.....siffatto, quindi sidovrà giocoforza ripiegare sul frigorifero, usando i seguenti accorgimenti:
.....- collocarlo sempre nella parte più bassa dove la temperatura è meno fredda;
.....- la parte tagliata va sempre coperta con un foglio d'alluminio, con una pellicola di plastica
.......quella dei formaggi freschi o morbidi, con un panno umido quella dei formaggi a pasta dura;
.....- avvolgetelo in carta o panno per ripararlo dalla luce, quindi inseritelo in un sacchetto di
.......plastica nel quale avrete praticato alcuni fori;
.....- non mettete mai i formaggi in diretto contatto fra loro;
.....- estraeteli dal frigorifero almeno un'ora prima di servirli.
.....
Per conservare il groviera, evitando che "lacrimi" d'estate o che si secchi durante l'inverno,
.....riponetelo in frigorifero dentro un contenitore di plastica insieme a una zolletta di zucchero.
.....Per evitare che i formaggi non diventano secchi, non dovete far altro che avvolgerli in un
.....strofinaccio imbevuto di aceto.
...
Croste - Le croste di grana o parmigiano reggiano vanno conservate. Dopo averle raschiate
.....dalla parte esterna potete tostarle su una griglia oppure usare per insaporire minestroni, paste e
.....fagioli o zuppe d'orzo.
...
Equilibrio osseo e nervoso - II formaggio in genere è l'alimento solido più ricco di calcio e
.....fosforo. Sappiamo quanto siano importanti per l'equilibrio osseo e nervoso questi due minerali,
.....tra loro legati da una serie di interrelazioni. Il formaggio, diversamente da quanto si ritiene, è
.....ricco di fosforo più dello stesso pesce.
... Formaggio indurito - Il formaggio indurito tornerà morbido se lo immergerete in una
.....soluzione di tre parti di acqua e una di latte.
...
Odore - L'odore è un buon segno di qualità. Il formaggio deve avere un odore fresco, tipico
.... della varietà. Scartate decisamente quelli che hanno anche un lieve sentore di ammoniaca.
... Proteine - II formaggio è uno degli alimenti più nutrienti in assoluto, anzi il più nutriente dal
.....punto di vista lipoprotidico (grassi più proteine).
Formiche - Per difendere una pianta dalle formiche sarà sufficiente legare attorno al fusto un
...cordone di cotone imbevuto d'olio d'oliva con qualche goccia di petrolio.

Frittura - Contrariamente a quello che si crede comunemente, il più adatto alla frittura è l'olio
...d'oliva. Regge infatti le alte temperature senza degradarsi molto più a lungo di qualsiasi altro olio.
...Perchè l'alimento da friggere non assorba olio, la temperatura dello stesso dev'essere piuttosto
...elevata in modo che, a contatto con il calore, la pastella o il rivestimento coaguli
...immediatamente, formando una specie di barriera. Si friggono ad alta temperatura (180°C) i
...pesci piccolissimi, le crocchette confezionate con alimenti già cotti, i gamberi, le frattaglie, i
...piccoli fritti vegetali e gli alimenti surgelati. La temperatura scende a 160-170°C per i dolci, la
...carne impanata e i fritti vegetali. 150°C andranno invece bene per il pollo e i coniglio tagliati a
...grossi pezzi, per i pesci a grossa taglia e per tutti gli alimenti che richiedano una cottura
...prolungata.
...Un segreto per friggere dorato e croccante: aggiungete all'olio caldo qualche goccia di succo di
...limone.

Gattino (a suo agio) - Per far sentire a suo agio un gattino appena adottato non dovete far
...altro che mettere nel cestino della nanna un animaletto di panno. Vedrete che oltre a fare le fusa
...si addomenterà beato come se avesse vicino la sua mamma.
Gattino (cattive abitudini) - Non date cattive abitudini al gattino che avete appena adottato
...ma abituatelo a mangiare un po' di tutto: pesce, carne, riso e pasta, sempre mescolato a verdure
...e, una volta al mese, un uovo sodo.
Gerani - I vostri gerani non fioriscono più? Versate nei loro vasi, ogni giorno, un pochino d'olio
...d'oliva, non importa se avanzato dalla frittura. Le piante riprenderanno a fiorire.

Guanti da lavoro in plastica rotte - Quando i guanti si rompono sulle punte, il rimedio
...per rinfonzarle è quello di applicare un pezzo di cerotto o di nastro adesivo.
Latte da far bollire - Per far bollire il latte senza farlo uscire dal pentolino, appoggiatevi sopra
...un colino di metallo.
Lentiggini - Un po' di succo di limone appena salato è un rimedio molto efficace per schiarire le
...lentiggini.
Lesso (buon) - Se volete un buon lesso non dovete far altro che mettere nella pentola la carne
...quando l'acqua è bollente. Se invece volete preparare un brodo succulento mettete nella pentola
...la carne quando l'acqua è fredda.
Libri (per non far ingiallire) - Per non rischiare che i libri ingialliscano chiusi in un baule,
...mettete tra le pagine qualche foglia di lauro.
Lucido da scarpe - Avete terminato il lucido? Utilizzate le scorze d'arancia: dopo averle
...strofinate sulla pelle, ripassate con un panno di lana.
Make-Up - Per eliminare dal proprio viso tracce di maquillage basta utilizzare un batuffolo di
...cotone imbevuto d'olio.
Maionese da non far impazzire - Per essere sicure che la maionese non "impazzisca", prima
...di frullare aggiungete agli ingredienti un pizzico di pane grattugiato.
Mal di gola - Per curare il primo mal di gola basterà semplicemente far bollire due bastoncini
...di liquirizia in poca acqua, assieme a due foglie di alloro. Bevete questo infuso tiepido, dopo aver
...aggiunto un cucchiaio di miele.
Mani screpolate per il freddo - Tenetele a bagno per cinque minuti in acqua dove sono state
...bollite alcune foglie di lauro, noce, nocciolo e sedano. Massaggiate poi con crema morbida.
Marmellata cristallizzata - Se la marmellata rimasta nella dispensa si è cristallizzata, non
...vuol dire che è andata a male, infatti basta farla ricuocere versandovi il succo di due limoni per
...ogni chilo di marmellata.
Matterello (residui di pasta) - Per eliminare i residui di pasta dal mattarello, dovete
...cospargerlo di sale e strofinare con le mani. Dopo di chè lavatelo, sciacquatelo e asciugatelo.
Olio:
... Calorie - 100 g di olio extravergine d'oliva danno un apporto calorico pari a 900.
... Colore - Un buon olio può presentare qualsiasi tipo di sfumatura di colore compresa tra il
.....verde intenso e il giallo, mentre sono da considerarsi difettosi quelli colar ocra, rame,
.....marrone o giallo molto sbiadito. Similmente, è bene diffidare del verde troppo intenso, che
.....spesso è dovuto allapresenza di foglie durante la molitura. Il colore del prodotto buono può
.....essere: verde marcio, verde foglia, verde oliva, giallo oro con riflessi verdi, giallo oro carico,
.....giallo oro, giallo oro pallido, paglierino.
... Conservazione - L'olio teme la luce e dovrebbe essere conseguentemente imbottigliato in
.....recipienti di vetro scuro; tuttavia l'esigenza del mercato, che pretende di mostrare il colore
.....dell'olio, fa spesso preferire bottiglie di vetro chiaro. Una valida soluzione che consente di
.....conciliare queste esigenze contrapposte è quella di impiegare bottiglie di vetro chiaro, ricoperte
.....però da fogli d'alluminio che riparano il prodotto dall'azione ossidante della luce.
... Densità - La densità, che può variare tra troppo denso, denso, semidenso, fluido, molto fluido,
.....troppo fluido, dipende in gran parte dall'origine. Alcuni oli hanno una consistenza quasi
.....cremosa, altri sono molto fluidi. In generale, la consistenza di un olio buono può variare tra i
.....denso e ilmolto fluido senza comprometterne la qualità.
... Dolce - Sapore gradevole, poco aromatico, nel quale non primeggiano altri attributi; può
.....possedere un prezioso retrogusto di mandorla.
... Fruttato - Olio che ha sapori e aromi simili a quelli dell'oliva matura. All'inizio tutti gli oli sono
.....fruttati, ma questa caratteristica è destinata a scomparire dopo pochi mesi; autenticamente
.....fruttato è invece quello che mantiene questo aroma inalterato nel tempo.
... Limpidezza - L'olio può essere limpido, opalescente, velato, opaco, torbido, in funzione
.....dell'età e dei processi di filtrazione a cui sia stato sottoposto. Sospensioni e depositi possono
.....essere naturali e non comprometterne a qualità. Certamente un deposito eccessivo denota
.....scarsa cura nella lavorazione e può danneggiare anche a qualità.
... Maionese - È una delle salse più famose del mondo, il cui nome è un adattamento del francese
.....mayonnaise. Si tratta di una salsa fredda dalla quale deriva la maggior parte delle salse di
.....questo tipo, e per questo vene chiamata "salsa condottiera". Si confeziona con uova, olio
.....d'oliva, sale, pepe e succo di limone.
... Medicina - L'olio extravergine d'oliva è utile in casi di insufficienza epatica, litiasi biliare,
.....stitichezza spasmodica, diabete. È il mezzo terapeutico d'elezione nella colecistite calcolosa e
.....viene prescritto ai cardiopatici. È il grasso più facilmente digeribile ed è indicato in gravidanza,
.....per i bambini e gli anziani, per i quali è particolarmente benefico esercitando un'azione
.....protettiva nei confronti dell'invecchiamento osseo.
...
Profumo - La prima valutazione delle caratteristiche olfattive di un olio si riferisce all'intensità
.....del suo profumo, che può essere, in ordine crescente: sfuggente, sottile, pronunciato, di media
.....intensità, intenso. Per quanto riguarda la valutazione olfattiva, l'olio può avere un profumo
.....penetrante, delicato, fruttato, fine, con leggeri difetti, sgradevole.
... Olio di menta - Prendete una manciata di foglie di menta e lasciatela per un mese in infusione
.....in mezzo litro d'olio extravergine d'oliva. Riponete il contenitore in luogo asciutto e fresco, poi,
.....trascorso questo tempo, filtrate e imbottigliate. L'olio di menta è ottimo sulle insalate di pesce.
Orecchio - Vi sembra di avere qualcosa nel condotto dell'orecchio? Intiepidite dell'olio d'oliva e
...versatene alcune gocce nell'orecchio. Il corpo estraneo uscirà da solo.
Pacchi (misurazione) - Per misurare quanta carta ci vuole per fare un pacco, non dovete far
...altro che passare dello spago intorno al pacco, tagliando la lunghezza desiderata e usatelo per
...misurare la carta.
Parabrezza auto gelato - Se non avete un antigelo, passateci mezza cipolla.
Pasta:
...
calorie - 100 g di pasta secca forniscono un apporto calorico pari a 336; per uguale peso di
.....pasta all'uovo l'apporto calorico è 368.
... caratteristiche - La pasta contiene mediamente l'8,5% di acqua, il 73,5% di amido, il 14% di
.....proteine, l'1,3% di grassi, lo 0,4% di cellulosa e l'1,2% di ceneri.
... conservazione - La pasta va conservata in luogo asciutto a temperatura non troppo elevata.
.....Quella contenuta in confezioni già iniziate va posta in contenitori di plastica muniti di chiusura.
... cottura - Per evitare che la pasta si incolli durante la cottura e darle profumo, basta aggiungere
.....dell'acqua, dell'olio aromatizzato con basilico, aneto o rosmarino.
... ebollizione -La pasta va buttata quando l'acqua è in piena ebollizione e il fuoco va tenuto alto
.....in modo che il bollore continui anche dopo averla immersa.
... lessare e mescolare - Per lessare la pasta, la quantità d'acqua ottimale è di un litro per 100 g
.....di pasta. Mentre si lessa la pasta, è bene mescolare di tanto in tanto per evitare che attacchi.
... salatura - Deve avvenire poco prima di buttare la pasta, mai dopo. Una giusta quantità di sale
.....può essere stabilita solo con l'esperienza; in linea di massima si usano circa 10 g di sale grosso
.....per litro.
... scolatura - La pasta va scolata in uno scolapasta capiente, così che tutta l'acqua possa
.....fuoriuscire.
... tempo di cottura - Varia da una qualità all'altra. La pasta va quindi assaggiata spesso e
.....scolata al dente. Raggiunto il giusto punto di cottura, bisogna scolare la pasta
.....immediatamente o
.versare nella pentola un bicchiere d'acqua fredda per arrestare la cottura.
... valutazione - L'aspetto, il colore, l'odore e lo stato di conservazione devono essere non
.....sospetti. La struttura deve essere traslucida e vitrea: se è farinosa significa che a pasta non ha
.....subito un buon rinvenimento. Fatta cuocere per 20 minuti in acqua, non si deve spappolare e
.....l'acqua di cottura non deve essere né torbida né lattiginosa.
... al dente - Un segreto per avere pasta sempre al dente: un pezzetto di burro nell'acqua di
.....cottura.
... al forno - La pasta che deve terminare la cottura in forno va scolata con anticipo rispetto al
.....tempo di cottura previsto. Tale anticipo dipende soprattutto da quanto tempo, e a quale
.....temperatura, dovrà rimanere in forno.
... completata in padella - La pasta che deve completare la cottura in padella va scolata con
.....leggero anticipo rispetto a tempo di cottura normale.
... riscaldata - Il modo migliore per riscaldare la pasta avanzata è il forno a microonde. Se si
......usa il forno o il fornello è bene aggiungere un pò di liquido: brodo, latte, condimento ecc.
Per non perdere... - le cose più minute che normalmente mettete sparse nei cassetti di casa,
...appendete nel vostro ripostiglio una vecchia borsetta che altrimenti avreste buttato via.
Pesce lesso - Se fate il pesce lesso ricordate che quello di mare va immerso in acqua fredda,
...quello di lago in acqua salata già calda.
Pesce rosso - Se avete un pesce rosso ricordatevi che non sa regolare la sua alimentazione e
...mangia fino a scoppiare: per questo bisogna nutrirlo poco, ma regolarmente.
Pesce (squamare) -Il pesce prima di essere squamato, è utile inumidirlo con dell'aceto.
...Vedrete che verrà squamato meglio.
Pesto - Salsa genovese a base di olio d'oliva, basilico, aglio, pinoli e pecorino grattugiato. Serve a
...condire la pasta o i minestrone alla genovese.
Pianta - Se avete comprato o vi hanno regalato una pianta di appartamento, un volta messa
...in punto qualsiasi della casa e constatato che l'ambiente è quello ideale, è opportuno non

...spostarla più per non farle risentire del cambiamento
dell'ambiente. I tre fattori essenziali per
...la sopravvivenza sono i seguenti: luce, temperatura e umidità.
Pitturare (la cucina) - Se state pitturando la cucina con vernice bianca e volete che resista
...di più allo sporco, non dovete far altro che aggiungere nella pittura bianca qualche goccia di
...azzurro e di grigio. Non vedrete nessuna differenza, ma in compenso si attenuerà un po' il colore
...cambiando tonalità e gli aloni compariranno più tardi.
Pomodori (surgelare) - Per poter surgelare i pomodori, sistemateli crudi, interi o a pezzi, in
...appositi sacchetti di plastica. Riponeteli nel freezer per circa 8 mesi.
Polenta (grumi) - Se non volete che si formano i grumi durante la cottura della polenta,
...dovete portare l'acqua in ebollizione, spegnere il fuoco e solo allora versare la farina a pioggia,
...mescolare e riaccendere la fiamma sotto al paiolo per continuare la cottura come sempre.
Pulci (tenere lontano dalla cuccia del cane) - Sistemate sotto alla brada di Fido una
...manciata di aghi di pino freschi.
Puntura d'insetto (cosa fare) - Dopo una puntura di vespa, ape o calabrone, per prima cosa
...estrarre il pungiglione con un paio di pinzette e poi disinfettare la parte. Un impacco freddo con
...ghiaccio o l'applicazione di ammoniaca sulla puntura riducono il prurito e rallentano l'effetto e
...l'assorbimento del veleno. L'utilizzo di creme a base di antistaminici o, meglio, di corticosteroidi
...topici che presentano minori rischi di fotosensibilizzazione, rappresenta il trattamento
...sintomatico locale di sicura efficacia contro le irritazioni cutanee localizzate e i pruriti causati
...da punture di .insetti.
Purè - Per utilizzare il purè che è rimasto, mettetelo in un contenitore, versatevi sopra un sottile
...velo di latte, chiudetelo con molta cura e conservatelo in frigorifero. Così il giorno dopo potete
...utilizzarlo sbizzarrendo tutta la vostra fantasia. Potrete realizzare delle crochette semplici, con
...l'aggiunta di un uovo e parmigiano, o arricchite con dello speak o anche imbottirlo di prosciutto e
...formaggio e passarlo al forno.
Recipienti di carta metallizzata (riutilizzo) - I recipienti di carta metallizzata che
...utilizzano i salumieri come contenitori, possono essere riutilizzati per conservare in frigorifero
...avanzi di cibo. Copriteli con un foglio di pellicola aderente e, se consumate i cibi cosi come sono
...stati conservati, passateli in forno (dopo aver tolto naturalmente la carta trasparente).
Rughe - Prima di andare a dormire, lavatevi il volto con acqua fredda, quindi massaggiate le
...zone più delicate, dove più facilmente si formano rughe, con un poco di succo di cetriolo.
Salumi:

...
Affettatrice - L'affettatrice per i salumi va tenuta a portata di mano, ma protetta dalla polvere.
.....Non è necessario lavarla dopo ogni taglio e comunque, non si devono usare detersivi. Un panno
.....pulito e asciutto sarà più che sufficiente, ovviamente dopo aver staccato la presa di corrente. Un
.....pennello asciutto servirà infine a rimuovere i residui.
...
Affettare il salame - Mai affettare il salame partendo dal fondo: sempre al centro,
.....tagliando in sbieco e facendo poi combaciare le due parti prima di avvolgerlo per riporlo.
...
Budello - E' praticamente il contenitore degli insaccati e può essere artificiale o naturale.
.....Generalmente si tratta di budello bovino o suino.
...
Calorie - L'apporto calorico dei salumi è piuttosto variabile, dipendendo da un'infinità di
.....fattori. La media si aggira sulle 400 calorie per 100 g di prodotto. L'alimento meno calorico
.....è il prosciutto crudo poco stagionato e assolutamente privo di grasso: circa 150 calorie.
...
Coltelli - I salami vanno sempre affettati con coltelli a lama piatta, molto affilata. La lunghezza
.....del coltello deve essere notevolmente superiore alla larghezza del prodotto da tagliare per poter
.....agire con un taglio solo. Più il salame è largo, più la fetta dovrà essere sottile.
...
Conservazione - I salumi freschi e morbidi possono essere conservati in frigorifero purché
.....protetti sempre, dopo il primo taglio, da una pellicola trasparente. Prima di riutilizzarli è
.....necessario estrarli dal frigorifero almeno un'ora prima. Quelli molto stagionati, se tenuti in
.....frigorifero, tendono invece a indurirsi molto velocemente. Una volta tagliati possono essere
.....riposti in luogo asciutto e fresco, avvolti in un panno di cotone o lino, protetti sempre, nella
.....parte del taglio, da pellicola trasparente.
...
Presentazione - I salami si presentano in tavola interi, appoggiati a un apposito tagliere da
.....salumi in legno (non usate mai quello da cucina). I salumi già affettati possono essere disposti
.....su piatti, avendo l'accortezza di sistemare le fette nello stesso senso, sovrapposte leggermente,
.....in modo da favorire la presa con la forchetta. A parte si possono servire verdure sottaceto o
.....sott'olio. I sottaceti, in particolare la cosiddetta giardiniera, sono più adatti per il salami,
.....mentre funghi e carciofini sott'olio sono più indicati con i prosciutti, crudi o cotti. La
.....mortadella può essere presentata con una guarnizione di pistacchi freschi. La bresaola va
.....servita non condita, lasciando che ogni commensale lo faccia a suo piacimento.
.....Ovviamente dovranno esserci olio, pepe, succo di limone e magari della rucola fresca ben
.....pulita. Se l'antipasto viene servito a buffet, i salami saranno lasciati a disposizione sul tagliere
.....con i rispettivi coltelli, mentre le fette di prosciutto crudo potranno essere avvolte su grissini.
.....Il prosciutto cotto, invece, potrà venire arrotolato a piccole fette trattenute da uno stecchino
.....e guarnite con un carciofino o un funghetto sott'olio.
...
Prima di servire i salumi - Una volta acquistati, i salumi vanno trattati con la massima cura
.....perché non perdano la loro freschezza. Se sono stati sistemati nelle vaschette, devono rimanere
.....così in frigorifero, nei contenitori ben chiusi, fino a mezz'ora prima di essere serviti a tavola.
.....Se i salumi vengono confezionati nel cassico pacchetto di carta oleata, è bene riporli in un
.....sacchetto di carta leggera, chiuso molto bene, e tenuti così in frigorifero fino a poco prima di
.....essere serviti. I salami, se verranno consumati entro qualche giorno dall'acquisto, è
.....preferibile appenderli in luogo fresco e asciutto.
...
Riconoscere la qualità - Invecchiando, i salumi in genere tendono a scurire mentre il
.....prosciutto crudo e la mortadella assumono colori giallastri o verdastri. Per sapere se un
.....prosciutto crudo è da molto che non viene tagliato, basta osservare il punto in cui inizia la
.....cotenna: se è perfettamente bianco è stato affettato di recente, se è giallo no. I prosciutti crudi e
.....cotti devono inoltre presentarsi omogenei: più magri all'inizio del taglio, più venati di grasso
.....verso l'osso. Il budello degli insaccati deve aderire bene alla carne. Se tende a separarsi significa
.....che il prodotto è troppo vecchio. Il grasso dei salumi deve essere sempre perfettamente bianco;
.....se è ingiallito il prodotto non è fresco. Se lo spago che lega i salumi stringe troppo il prodotto,
.....questo potrebbe presentarsi disomogeneo, più duro all'esterno e più morbido internamente.
...
Salami fatti in casa - I salami fatti in casa, perché si conservino morbidi, devono essere
.....unti appena con una spugnetta imbevuta di olio d'oliva. Poi vanno conservati in un sacchetto
.....colmo di crusca.
Scottatura - Su una leggera scottatura applicate una fetta di patata, oppure un po' di bambagia
...imbevuta di acqua borica.
Scottature - Il bicarbonato di sodio applicato alle leggere scottature non soltanto attenua il
...bruciore, ma evita la formazione di bolle e le conseguenti irritazioni.
Serata intorno al fuoco - Volete godere una serata intorno al fuoco? Aggiungete alla legna
...comune qualche ramo di salice. Bruciando nel caminetto produrrà un gradevolissimo profumo.
Spazzolino da denti che usate in viaggio (pulito) -   Per tenerlo sempre ben pulito
...immergetelo in un bicchiere con una di quelle pastiglie che si usano per disinfettare dentiere ed
...apparecchi. Una volta asciutto riponetelo nella custodia.
Squame di pesce - Per eliminare in fretta le squame di pesce, cospargetele con un pò d'aceto.
Tarme - Per tenere lontano le tarme dai cassetti degli armadi e profumarli, è sufficiente mettere
...all' interno un sacchettino con alcuni chiodi di garofano.
Tegame nuovo - Prima di inaugurare un nuovo tegame per la frittura, cospargete il fondo
... d'olio d'oliva e lasciatevelo per 24 ore. Durerà di più.
Tonico per il viso - Il succo d'arancia è un ottimo tonico: rende la pelle liscia ed elastica e
...migliora il colorito.
Tosse (efficaci rimedi) - Con l'arrivo dell'inverno, il freddo persistente e i continui sbalzi
...termici aumentano disturbi quali raffreddore, febbre e tosse.
...Per tosse si intende una emissione brusca e sonora di aria attraverso le vie respiratorie e la bocca:
...l'organismo cerca di liberare la trachea o i bronchi dalla presenza di una sostanza che tende a
...irritarli. Una tosse secca può essere dovuta a un colpo di freddo, ma può essere anche causata
...dall'influenza oppure manifestarsi insieme all'infiammazione della laringe, delle tonsille o della
...trachea.
...Tra le piante medicinali ad azione antitussiva, la più conosciuta è la grindelia, da assumere.sotto
...forma di tintura semplice, 20 gocce tre volte al giorno, oppure sotto forma di sciroppo,.quattro
...cucchiai al giorno lontano dai pasti. Un altro rimedio vegetale è rappresentato dalle foglie
...di edera. Altri rimedi sono la malva sylvestris, sotto forma di decotto o di infuso. Oppure l'althaea
...officinalis, dalle pressocchè identiche caratteristiche curative del la malva. La vetraria islandica,
...sotto forma di decotto, ha invece proprietà sedative. Esistono anche rimedi naturali che svolgono
...un'azione balsamica ed espettorante. Per ricevere informazioni in tal senso è sufficiente recarsi in
...una buona farmacia, oppure in una seria erboristeria.
Tosse mattutina - Se vi capita di svegliarvi, al mattino, con una fastidiosa tosse stizzosa,
...masticate un po' di mollica di pane imbevuta d'olio d'oliva.
Uova (cottura) - Le uova si cuociono meglio se non sono troppo fredde. Tenetele a temparatura
...ambiente fino a quando si saranno un po' scaldate e poi usatele.
Uova (separazione della chiara dal rosso) - Usare un imbuto con la punta immersa in un
...bicchiere. Rompetevi dentro le uova: la chiara colerà nel bicchiere e i rossi rimarranno
...nell'imbuto.
Vitamina C dalle patate - Bollite delle patate con la buccia: la vitamica C è tutta sotto la bruccia.
Zucchero di canna (far sbriciolare i blocchi) - Per far sbriciolare i blocchi di zucchero
...di canna indurito, non dovete far altro che mettere nella scatola una fetta di pane fresco chiudere
...con cura e farlo stare chiuso per più di 2 ore.

stralcio da art. apparsi su "Il Nuovo Business" ed. varie 2008/09 - gratuito - suppl. al mens. "il Nuovo" - Vasto e altre fonti