Le Tue Preghiere
 
La preghiera, respiro e nutrimento dell'anima, (Don Bosco).
Pregare vuol dire pensare a Dio, parlare con Dio:
Pregare vuol dire innalzare la propria mente e il proprio cuore a Dio. Vuol dire parlare con Lui con il nostro pensiero o con le nostre parole. Perciò ogni pensiero a Dio, ogni sguardo, ogni parola rivolta con affetto a Lui è pregare.
Chi guarda le bellezze del cielo, delle montagne, della campagna, di un fiore e pensa con ammirazione e amore a Dio che ha fatto tutto questo, costui prega.
Chi guarda un'immagine del Crocifìsso, e col pensiero vede Gesù sul Calvario che soffre e dà la vita per noi, e silenziosamente gli dice "Grazie", costui prega.
Pregare, quindi, è una cosa molto facile. In ogni luogo, in ogni momento, qualsiasi persona può sollevare il suo pensiero a Dio e dirgli "Grazie", "Aiutami", "Perdono",
(Don Bosco).
stralcio da opuscoletto - 2013 - dell' Ass. Missioni Don Bosco Valdocco Onlus - Milano - M.S., genn. 2014
 
Preghiere del Mattino:
Segno della Croce
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Offerta della giornata
Cuore divino di Gesù, io ti offro,
per mezzo del cuore immacolato di Maria madre della Chiesa,
in unione al Sacrificio eucaristico,
le preghiere e le azioni,
le gioie e le sofferenze di questo giorno:
in riparazione dei peccati
e per la salvezza di tutti gli uomini,
nella grazia dello Spirito Santo,
a gloria del divin Padre.
Ti adoro, mio Dio
Ti adoro mio Dio, e ti amo con tutto il cuore.
Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questa notte.
Ti offro le azioni della giornata:
fa' che siano tutte secondo la tua santa volontà e per la maggior tua gloria.
Preservami dal peccato e da ogni male.
La tua grazia sia sempre con me
e con tutti i miei cari. Amen.
Padre nostro
Padre nostro, che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo, cosi in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male. Amen.
Ave, o Maria
Ave, o Maria, piena di grazia,
il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.


Gloria al Padre
Gloria al Padre,
e al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, ora e sempre
nei secoli dei secoli. Amen.
Angelo di Dio
Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

Atto di Fede
Mio Dio, perché sei verità infallibile,
credo tutto quello che tu hai rivelato
e la Santa Chiesa ci propone di credere.
Credo in te, unico vero Dio
in tre Persone uguali e
distinte,
Padre, Figlio e Spirito Santo.
Credo in Gesù Cristo, Figlio di Dio incarnato, morto e risorto per noi,
il quale darà a ciascuno, secondo i meriti,
il premio o la pena eterna.
Conforme a questa fede voglio sempre vivere.
Signore, accresci la mia fede.
Atto di Speranza
Mio Dio, spero dalla tua bontà,
per le tue promesse
e per i meriti di Gesù Cristo, nostro Salvatore,
la vita eterna e le grazie neccessarie
per meritarla con le buone opere,
che io debbo e voglio fare.
Signore, che io possa goderti in eterno.





Atto di Carità
Mio Dio,
ti amo con tutto il cuore sopra ogni cosa, perché sei bene infinito e nostra eterna felicità;
e per amor tuo amo il prossimo come me stesso e perdono le offese ricevute.
Signore, che io ti ami sempre più.



Per la famiglia
Il Dio della pace
benedica e custodisca la nostra famiglia.
Ci renda capaci di fare la sua volontà
in tutte le nostre azioni
e accresca in noi ciò che gli è gradito. Amen.

La benedizione di Dio onnipotente,
Padre e Figlio e Spirito Santo,
discenda su di noi
e con noi rimanga sempre. Amen.
 
Preghiere della Sera:
Segno della Croce - Padre nostro - Ave, o Maria - Gloria al Padre - Angelo di Dio
(come nelle preghiere del Mattino)
Ti adoro, mio Dio
Ti adoro mio Dio,
e ti amo con tutto il cuore.
Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano
e conservato in questa giorno.
Perdonami il male oggi commesso,
e se qualche bene ho compiuto, accettalo. Custodiscimi nel riposo e liberami dai pericoli.
La tua grazia sia sempre con me
e con tutti i miei cari. Amen.


Atto di Dolore
(Pentimento nella confessione)
Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando ho meritato i tuoi castighi, e molto più perché ho offeso te, infinitamente buono
e degno di essere amato sopra ogni cosa.
Propongo con il tuo santo aiuto
di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato.
Signore, misericordia, perdonami.
Gesù, Giuseppe e Maria
Gesù, Giuseppe e Maria,
vi dono il cuore e l'anima mia.
Gesù, Giuseppe e Maria,
assistetemi nell'ultima mia agonia.
Gesù, Giuseppe e Maria,
spiri in pace con voi l'anima mia.

L'eterno riposo
L'eterno riposo dona loro, o Signore,
e splenda ad essi la luce perpetua.
Riposino in pace. Amen.




Al termine del giorno
Al termine del giorno, o sommo Creatore,
vegliaci nel riposo con amore di Padre.
Dona salute al corpo e fervore allo spirito, la tua luce rischiari le ombre della notte.
Nel sonno delle membra resti fedele il cuore, e al ritorno dell'alba intoni la tua lode.
Visita, o Padre
Visita, o Padre, la nostra casa
e tieni lontano le insidie del nemico;
vengano i santi angeli a custodirci nella pace,
e la tua benedizione rimanga sempre con noi. Amen.

La nostra fede:
Credo
Credo in un solo Dio,
Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.
Credo in un solo Signore, Gesù Cristo,
unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre prima di tutti i secoli:
Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero, generato, non creato, della stessa sostanza del Padre;
per mezzo di lui tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo, e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della vergine Maria e si è fatto uomo.
Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto.
Il terzo giorno è risuscitato, secondo le Scritture,
è salito al cielo,
siede alla destra del Padre.
E di nuovo verrà,
nella gloria, per giudicare i vivi e i morti
e il suo regno non avrà fine.
Credo nello Spirito Santo, che è Signore e dà la vita, e procede dal Padre e dal Figlio.
Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato, e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati.
Aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà. Amen.
Credo
(formula breve)
Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra;
e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria vergine,
patì sotto Ponzio Pilato,
fu crocifisso, morì e fu sepolto;
discese agli inferi;
il terzo giorno risuscitò da morte;
salì al cielo,
siede alla destra di Dio Padre onnipotente;
di là verrà, a giudicare i vivi e i morti.
Credo nello Spirito Santo,
la santa Chiesa cattolica,
la comunione dei santi,
la remissione dei peccati,
la risurrezione della carne,
la vita eterna. Amen.

















 
Preghiera per varie circostanze e necessità:
Gloria a Dio
Gloria a Dio nell'alto dei cieli
e pace in terra agli uomini di buona volontà.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo,
ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa, Signore Dio,
Re del Cielo, Dio Padre onnipotente.
Signore, Figlio unigenito, Gesù Cristo,
Signore Dio, Agnello di Dio,
Figlio del Padre,
tu che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi;
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi pietà di noi.
Perché tu solo il Santo,
tu solo il Signore, tu solo l'Altissimo,
Gesù Cristo,
con lo Spirito Santo
nella gloria di Dio Padre. Amen.
Preghiera alla Beata Vergine Maria:
Salve Regina
Salve, Regina, madre di misericordia,
vita dolcezza e speranza nostra, salve.
A te ricorriamo, esuli figli di Eva;
a te sospiriamo, gementi e piangenti
in questa valle di lacrime.
Orsù dunque, avvocata nostra,
rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi
e mostraci, dopo questo esilio, Gesù,
il frutto benedetto del tuo seno.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.