Figure di Vasto, da ricordare
Pietro Mariani
Ingegnere meccanico, progettista e Preside dell'ITC Vasto
(Vasto, 1899 - Vasto, 1979)
 
Nasce a Vasto nel 1899.
Laureato a Torino in ingegneria meccanica nel 1927, si abilita alla professione nel 1929.
Da allora mentre svolge una significativa attività politica nel partito
fascista locale
, inizia la carriera di docente nella Scuola di Avviamento professionale.
Vinto il concorso per Matematica e Fisica nel 1940, passa a insegnare nell'Istituto Commerciale e per Geometri di Vasto di cui è Preside dal 1962 fino al pensionamento.
Come tecnico elabora i "piani regolatori" del Rione Croci, del Rione Marina,
delle case dei Pescatori a Punta Penna e del Rione Bellavista e innumerevoli progetti di edilizia sia pubblica che privata.
Si spegne nel 1979.

Come tecnico è riportato nella guida "L'Architettura sulla carta - Archivi di Architettura in Abruzzo" a cura della Soprintendenza Archivistica dell'Abruzzo e del Molise - Pescara
(http://www.sa-abruzzo.beniculturali.it/index.php?it/166/mostre).

Anni '60: "Corpo docente" dell'Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Filippo Palizzi di Vasto immortalato nel cortile della vecchia sede in piazza Spaventa.
Da sx si riconoscono: 1 Mario Spadaccini, che in verità appartiene ai non docenti - 2 Belfiore -
3 don Salvatore Pepe - 4 Pietro Mariani - 5 Roberto Roberti - 6 Vittorio Emanuele Mancini -
7 Bernardini - 8 Manlio Cordella - 9 Levantesi - 10 Tosone - 11 Nicola Scolavino - 12 Gaetano La Palombara - 13 Monteferrante.
stralcio da "Lunarie de lu Uašte" - ed. 2016