Prov. Chieti
Personaggi: Lucio Trojano
Disegnatore umorista, illustratore e grafico pubblicitario
http://www.lfb.it/fff/umor/aut/t/trojano.htm
 
Lucio Trojano è nato a Lanciano nel 1934 e vive da molti anni
a Roma (
romano di adozione, ma fiero della sua “abruzzesità”.
Laureato in giurisprudenza, ha lavorato come disegnatore
umoristico, illustratore e
grafico pubblicitario.
Ha collaborato a vari periodici e giornali italiani e stranieri, tra i
quali: Travaso, Paese Sera, Marc'Aurelio, Il Tempo, Eulensopiegel
(Germania), Carsaf (Turchia), KayhanCaricature (Iran), Jez (Iugoslavia), ecc., e a programmi Rai-tv.
E' autore di numerosi volumi. Ha all’attivo una quarantina di libri
in molti dei quali ha illustrato memorie, usi e tradizioni delle genti d’Abruzzo.

Ha pubblicato il suo primo disegno nel 1954.
I suoi disegni sono stati pubblicati su: "Cosi ridono gli italiani" di A. Chiesa, "La cucina Abruzzese" di A. Molinari Pradelli, "Who’s Who
in satira, Humor" (Svizzera), Knaurs-Lachende Welt (Germania)
e "Diana Smaler" (Svezia).

Illustratore sempre in chiave umoristica nelle sue splendide
vignette,
ha illustrato molti libri tra i quali:
"Lo sbarco sulla luna", sui sonetti romaneschi - M. Grillandi (1980);
"II Salvaserata-il mio libro delle barzellette"- Delfina Metz.(1987);
"S. Francesco seconno noantri" di Bartolomeo Rossetti
(1994);
"Un tappeto come vela - autobiografia di una nevrosi" di
.. Gianfranco Pacchiani
(1997);
"Santi chi può di Dante Fasciolo (2018);

I suoi disegni e le sue opere sono esposti in vari Musei tra cui: Tolentino, Gabroro (Bulgaria), Istanbul, Basilea e Montreal.
Numerose le Mostre collettive e personali tra cui un’interessante antologia a Rho.
I Suoi disegni sono esposti anche presso gallerie
e collezioni private
.

Ha ottenuto numerosi riconoscimenti in Italia ed all'estero, fra i
più importanti:
1° Premio Dattero d'Oro "tema fisso" "Venezia da salvare" al
...Salone Internazionale .dell'Umorismo di Bordighera (1972);
1° Premio Consiglio d'Europa (Strasburgo 1973);
Palma d'oro per il disegno e la letteratura illustrata al Salone
...Internazionale dell'Umorismo di Bordighera (1979);
Premio San Valentino d'oro (Terni 1980);
1° Premio all'Esposiz. Mondiale della caricatura di Berlino (1980);

Premio per la satira politica "G. Scalarini" (1982);
Palma d’oro per la letteratura illustrata al Salone Internazionale
...di Bordighera (1990);
Premio "Maiella 1999" - Rho, conferito dall’Ass. abruzzese della
...Lombardia;
Premio Nazionale "Umorismo e Satira"- Dolo (2004), premio alla
...carriera con la seguente motivazione: a Lucio Trojano,
..."Illustratore di vari volumi sui popoli italici, umorista di fama
...internazionale, ha saputo sviluppare, in oltre 35 anni di lavoro
...una riflessione sulle nostre debolezze e sulle nostre follie, con
...linguaggio semplice ed efficacemente allusivo, rigorosamente
...senza parole";
Premio "Paliotto d’oro", 2004-2005 - Teramo (2006);
Premio "Maiella 2008", conferito dall’Associazione abruzzese della
...Lombardia;
"Frentano d’Oro, Edizione 2008". La motivazione: A Lucio
...Trojano
, umorista e disegnatore di fama internazionale, vincitore
.. di ambitissimi premi
, autore di numerose pubblicazioni tra le quali
..."L’Abruzzo, a lapis" per la Collana di Studi Abruzzesi, ha sempre
...posto in evidenza il suo raffinato umorismo
, garbato, ammiccante
...ed intelligente. Nonostante lontano è sempre rimasto legato alla
...terra frentana
. E i Frentani intendono anche per questo rendere
...omaggio alla sua arte
, tanto legata alle sue origini, conferendogli
...il Frentano d’Oro
- 2008;
Nomina di "Cittadino onorario" da parte della Città di Francavilla
.. al Mare (2010).


Alcune sue vignette


Nel settore pubblicitario ha eseguito lavori per CityBank, Ford, SIAE, CIT, Villa Banfi, ACI, British Leyland, CONI.

E' autore di
numerosi volumi di satira dedicati anche alle genti d'Abruzzo, tra l'altro di:

Humour Roma, premiato all’Internazionale Kartoenale 1990 a
Beringen (Belgio);

I Frentani, che ha ottenuto la Palma d’oro per la letteratura illustrata al Salone Internazionale
...di Bordighera nel 1990;
I Marruccini (1990);
I Vestini (1993);
I Peligni (1995);

I Pretuzi (1997), per la Banca Popolare di Lanciano e di.Sulmona: illustrazioni umoristiche sulla
...storia, le tradizioni, il folklore, gli uomini illustri di ieri e di oggi, i monumenti dei Comuni della

. .
Regione Abruzzo, abitati anticamente dalle tribù italiche;

Un Tappeto come Vela (1998);

I Marsi (2000);
Abruzzo Humor (2003), tour umoristico tra i paesi d'Abruzzo";
  L’Abruzzo, a lapis (2007), in quattro volumi,  dedicato ai Comuni di ogni provincia, ai loro
...personaggi e alle loro storie;
L'Aquila torna a sorridere (2018);
San Francesco e altro (2019).

Nel 2010, ha collaborato, con le sue irresistibili ed esilaranti vignette, al volume
"Punture di ... cactus" pubblicato dal suo concittadino Emiliano Giancristofaro (scrittore ed esperto di cultura e tradizioni popolari e di emigrazione) edito dalla Rivista Abruzzese di Lanciano.


Ultime sue fatiche, i volumi: Santi chi può di Dante Fasciolo e Lucio Trojano (2018), L'Aquila torna a sorridere (2018); San Francesco e altro (2019).

Fa parte di giurie di premi Nazionali ed Internazionali di umorismo:
Bordighera, Tolentino,
Lanciano, Dolo, Instanbul, Teheran, Belgrado, Skopje, ecc..
M. S., marzo 2020

Alcuni suoi libri
 
«L'Abruzzo, a lapis» - 2007 - Edito dalla Presidenza del Consiglio Regionale per la Collana di Studi Abruzzesi - quattro preziosi libri illustrati, una dettagliata e insolita Guida che ci porta per mano a conoscere la storia, cultura e tradizioni di ogni luogo d'Abruzzo raccontando la storia di ogni località, e sono infarciti di piccole intriganti curiosità, che rendono ancor più piacevole la lettura.
 

Vignette su Vasto
Simpatica è la sua vignetta "viaggi nella fede" sul brodetto di Vasto.
stralcio da art., a firma Giuseppe Catania, apparso sul mensile "il Giornale del Vastese", periodico d'info. - n. 8 - maggio 2011
 
 
 
 
 
da Giuseppe Catania - Omaggio a Vasto del vignettista Lucio Trojano:
stralcio da un suo articolo apparso su  www.noivastesi.blogspot.com, il 5 gennaio 2017
Lucio Trojano, famoso vignettista lancianese, autore di numerosi volumi di esilaranti momenti carichi di caustico humor, ha dedicato molta attenzione anche all'Abruzzo e con particolare impegno a Vasto.
Ha dedicato splendide vignette umoristiche a Vasto e ai suoi abitanti con particolare ilarità, interpretando con il suo caustico ed esilarante, spontaneo "buon gusto" aspetti e momenti tali da suscitare un "sorriso", grazie alla graffiante satira che è stata sempre accolta e premiata in numerose manifestazioni nazionali e internazionali. Giuseppe Catania