Prov. di Chieti
Cenni/Notizie
 
Caratteristiche economico-produttive della provincia di chieti
Superficie: 2588 Kmq - Abitanti: 379.471 - Densità: 147 ab. per Kmq - Comuni: 104 - Imprese: 46924 - Densità imprend.: 12,4 ogni 100 ab., - 12esimo posto tra le province italiane - Tasso di disoccupazione: 5,7% (dati 2001).
La provincia è sesta in Italia per propensione all'export e dodicesima per tasso di apertura.
Il Territorio presenta un alto tasso di industrializzazione, con la componentisica auto e il vetro in posizione dominante, seguiti dalla carta, dall'agroalimentare, dalle bevande, dalla cantierentistica navale.
Il tasso di industrializzazione è più elevato della media italiana e il contributo dell'agricoltura alla formazione del valore aggiunto globale è pari al doppio del dato nazionale 6,8% a fronte del 3,3%.
Le attività industriali di maggior rilievo sono concentrate in Val Pescara, nella Valle del Sangro e nella piana di Vasto/San Salvo. Anche l'estrazione di petrolio greggio e di gas naturale risalta come specializzazione produttiva per l'incidenza degli addetti della provincia sul totale degli addetti nazionali (nei comuni di Castel Vomano e Vasto).
Il valore delle produzioni agricole rappresentano circa la metà dell'intera corrispondente produzione totale regionale.
stralcio da articolo apparso sul quotidiano "Il Sole 24 Ore" del 22/11/2002