Marina e Golfo di Vasto, la spiaggia principale
la splendida spiaggia dorata

Si trova a circa Km 2 dalla città, sulla riva del vicino mare adriatico,
affollata nei mesi estivi da ospiti cosmopoliti
Vasto -  Monumento alla Bagnante, al chiarore lunare Marina al chiaro di Luna
Spiaggia e Scogliera di Vasto
Spiaggia e Scogliera di Vasto
Spiaggia  di Vasto
Spiaggia  di Vasto
Spiaggia  di Vasto
Spiaggia   di Vasto
Spiaggia di Vasto
Spiaggia di Vasto - vita balneare
Spiaggia di Vasto
Golfo di Vasto
Spiaggia di Vasto in una bella giornata di febbraio 2010
Spiaggia di Vasto in una bella giornata di febbraio 2010
Vasto - Spiaggia - La  Bagnante dal retro, in piena estate
Golfo di Vasto
Monumento alla bagnante - Vasto
Spiaggia di Vasto
Vasto alta vista dalla spiaggia
Spiaggia, scogliera e trabocchi di Vasto
Spiaggia di Vasto - vita balneare
Il Golfo di Vasto al chiarore lunare
Spiaggia vista dall'alto - Vasto
Veduta particolare del  Golfo di Vasto
Golfo e Promontorio di Montevecchio - Vasto
Spiaggia e Golfo di Vasto
Veduta particolare del Golfo di Vasto
Spiaggia di Vasto
 Nuovo Lungomare  di Vasto - anno 1967
Spiaggia di Vasto
Spiaggia di Vasto in una giornata novembrina
Il Golfo di Vasto visto dai giardini di Palazzo D'Avalos
Spiaggia di Vasto in una bella giornata di febbraio 2010
Golfo di Vasto
Vasto Marina, di notte
Nel golfo vastese, con ampio arenile di sabbia bianca e morbida,
si svolge una intensa attività turistica e balneare a contatto con la natura incontaminata.

La costa di Vasto si estende per 20 Km.: 7 di arenile e 13 di scogliera;
Con i suoi 20 chilometri, dal Fiume Sinello al Torrente Buonanotte, Vasto può vantare il tratto di costa più lungo dell’intera regione. Un primato insignificante se non fosse seguito da altrettanti chilometri di costa varia e spettacolare, formata non soltanto dall’ampio arenile dalla sabbia dorata, ma anche da cale e insenature dalla Marina fino al Porto, dalla spiaggia di Punta Penna, dall’affascinante e meravigliosa Punta d’Erce, ed anche dalla lunga spiaggia sassosa da Mottagrossa fino alla foce del fiume Sinello, che ci separa dal territorio di Casalbordino.

La Spiaggia di Vasto è fra le più belle
Dal Settimanale Oggi
(luglio 2004)

Prima in Abruzzo, undicesima in Italia:
la classifica pubblicata dal settimanale Oggi ha inserito la spiaggia di Vasto fra i litorali più belli della penisola.
Le località turistiche votate dal periodico sono state in totale 100. Oltre a Vasto nella classifica compaiono:
Pineto (16° posto), Silvi (26), Alba Adriatica (35), Giulianova (44), Montesilvano (74) e Tortoreto (77).
I parametri presi in considerazione sono stati:
la pulizia del mare; il numero degli impianti sportivi e turistici; locali; panorama; e
servizi.
Hanno collaborato alla stesura della classifica, l'Istituto centrale di statistica, l'Ente per il turismo, la Fee, la Società metereologica, le Pagine gialle e le Aziende del turismo.


Ferroluglio e Ferragosto con fuochi pirotecnici sul mare; si ricorda tra l'altro, il tradizionale concerto del 16 Agosto alla Marina di Vasto; 
Tantissime sono in Vasto gli eventi: manifestazioni, rassegne, visite ed escursioni, sagre, mostre, spettacoli teatrali, rassegne di musica classica e serate danzanti oltre a tanti eventi sportivi tra cui basta citare il Camionato Italiano di Beach Volley a Vasto Marina.

Foto di repertorio della marina di Vasto
le immagini raccontano...
la città dalla fine dell'ottocento ai giorni nostri
Vasto Marina, viale Istonia
La Stazione di Vasto, inizio del 1900
Bagnante sullo scoglio - Vasto
La Marina - Vasto
La Spiaggia - Vasto
Chiesa di Maria SS. Stella del Mare - Vasto
Villa Tina - Vasto Marina
Lungomare - Vasto Marina
Panorama Lungomare - Vasto Marina
Stazione Ferroviaria - Vasto Marina
Via della Stazione - Vasto
Spiaggia  di Vasto - vita balneare
Panorama dal mare - Vasto
Panorama dal mare - Vasto
 La Spiaggia - Vasto
Bagnanti in barca - Vasto
 Spiaggia anni 1950 - Vasto
La Spiaggia - Vasto
Vasto Marina - Caserma R. Guardie di Finanza
La Spiaggia - Vasto Marina
Vita balneare - Vasto Marina
La Spiaggia - Vasto Marina
La Spiaggia - Vasto Marina
Panorama e spiaggia - Vasto
La Spiaggia anni 1920 - Vasto Marina
La Spiaggia anni 1930 - Vasto Marina
Il mare - Vasto Marina
Il Lido - Vasto Marina
Il Lido - Vasto Marina
Il Lido - Vasto Marina
La Spiaggia - Vasto
Panorama e pescatori - Vasto
Portatori d'acqua marina - Vasto
Portatori d'acqua marina - Vasto
gita al mare - Vasto
Panorama spiaggia  - Vasto
Pontile - Vasto Marina
Pontile di Vasto
Panorama  dal mare - Vasto
Golfo di Vasto e Riparatore reti
Via Dalmazia - Vasto Stazione
Panorama dal Villino Ricci - Vasto

Abbronzatura giusta col Solare giusto
Per ottenere un'abbronzatura perfetta occorre il solare giusto, quello che rispetta le esigenze del proprio tipo di pelle, che è in grado di proteggere ed aiutare la carnagione chiara a prendere un riflesso dorato e di esaltare il fascino mediterraneo della pelle scura.
Come scegliere il solare giusto?
Individuando tra i diversi fototipi quello cui si appartiene.
Fototipo 1
Pelle lattea e capelli rossi.
È il fototipo che deve affrontare con maggiore prudenza l'esposizione al sole. È, infatti, quello che comprende le persone con la pelle più sensibile e soggetta ad eritemi e scottature: i biondi ed i rossi con la pelle bianchissima oppure con le efelidi. La protezione, quindi, deve essere molto alta o, addirittura, a schermo totale (Sun Protector Factor, detto anche Indice di Protezione, da 35 a 60).
Fototipo 2
Pelle bianca e capelli biondi.
Anche questo fototipo ha la pelle molto sensibile: la carnagione chiara o rosata tipica dei biondi. Per evitare arrossamenti, eritemi e scottature e per abbronzarsi in modo uniforme è opportuno usare un filtro protettivo elevato (SPF da 15 a 30).
Fototipo 3
Pelle dorata e capelli castani, cioè una pelle né troppo scura né troppo chiara, con una sfumatura dorata, che sopporta abbastanza bene il sole e si abbronza in modo omogeneo.
È questo il fototipo più diffuso in Italia. Per abbronzarsi senza rischi ha bisogno di una protezione media (SPF da 6 a 10).
Fototipo 4
Pelle olivastra e capelli scuri.
Mediterraneo, con colori forti, questo tipo di pelle si abbronza con facilità e difficilmente è soggetto a scottature. Per meglio esaltare il tono scuro della pelle basta un filtro solare basso (SPF da 2 a 4).
Fototipo 5
Pelle scurissima e capelli neri.
Anche questo tipo di pelle si abbronza con estrema facilità ed in modo uniforme. Sono sufficienti filtri a bassissima protezione (SPF 2).

Shampoo per capelli sfibrati, secchi e sciupati
dopo le vacanze al mare
(da consigli di Nonna Bice)
Rimedio casalingo: Shampoo all'uovo che ha il potere di rivitalizzare i capelli, ridando loro corpo e lucentezza.
Ingredienti: 1 uovo, 1 cucchiaio di olio d'oliva, 1 cucchiaio di succo di limone, una manciata di sapone di marsiglia in scaglie, 1 tazza di infuso alla camomilla per capelli biondi o di noce; per castani o neri, qualche goccia del proprio olio essenziale preferito.
Preparazione: Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore e far mescolare fino a quando si ottiene un composto omogeneo. Bagnare i capelli con acqua calda, applicare lo shampoo ottenuto, massaggiare accuratamente e risciacquare. Ripetere l'operazione, sciacquare ancora con acqua fredda e far asciugare i capelli possibilmente all'aria aperta. Se è avanzato dello shampoo, si può conservare nel frigorifero, ma deve essere utilizzato entro tre giorni.