Comunità Montana Medio Vastese
Comune di Fresagrandinaria: Personaggi
Emiliano Longhi
Poeta e saggista
 
Emiliano Longhi è laureato in Lingue, Letterature ed Istituzioni dell’Europa Occidentale.
Ha prestato servizio nei seguenti Paesi: Francia, Spagna, Unione Sovietica, Argentina, Iraq, Messico, Etiopia, in veste di Direttore degli Istituti Italiani di Cultura e Addetto Culturale delle
Ambasciate d’Italia.
È stato ideatore, promotore e coordinatore del Dizionario Italiano-Amarico, pubblicato in Addis Abeba.
Poeta e saggista, ha pubblicato, con altri autori, il libro bilingue “Argentina l’altrapatria degli Italiani Buenos Aires”; la raccolta di poesie “Emersioni”.
In febbraio 2017 é uscito il suo secondo volume dal titolo “Poesie”, che include 72 poesie. Non poteva ignorare Addis Abeba, dove ha svolto gran parte della sua attività professionale, alle dipendenze
del Ministero degli Affari Esteri.
“Passati sei anni, ho lasciato il gioioso castello / svettante, sulla
collina di Maganagna / verde e profumata / quanti ricordi, quante vite / quanti incontri frastagliati / quanti momenti tagliati” i primi versi “Addis Abeba, addio”. Così nella Piazzetta di Fresa ad Agosto: “Voci amiche e dolci tintinnii - familiari di piatti e posate - come nelle favole della fate-sbadigliano balconi e finestre - simili a bocche spalancate - d’indolenti coccodrilli.
L’autore torna frequentemente a Fresagrandinaria.
Sta lavorando per la stesura del suo terzo volume di poesie, di un dizionario etimologico e di una grammatica del dialetto.
stralcio da articolo a firma M. M., apparso sul periodico "San Salvo" - anno 4 - n. 2 - marzo 2017