Città limitrofa di Vasto
San Salvo: Personaggi
Michele Molino
Poeta, scrittore, saggista e
giornalista
e - mail:
molino.michele@alice.it
 
Michele Molino è nato a San Salvo, di origini vastesi (padre).
Pensionato dal 2007.
Scrive per il quotidiano "Il Centro" d'Abruzzo.
E' direttore del periodico "La Voce di San Salvo".
E' autore del libro di poesie dialettali "Strégne che la màne"ed è un grande cultore e appassionato di storia e delle tradizioni locali.
Michele ha fondato "La Corale Città di San Salvo" e milita nel gruppo folkloristico "Gli Amici delle tradizioni di San Salvo".
da Michele Molino, agosto 2010
Sua figlia Lara, artista cantautrice, oltre a cantare, insegna canto e musica; ha, ad oggi, composto circa 180 canzoni in lingua italiana e dialetto abruzzese, suona la chitarra, l'armonica a bocca ed ha inciso parecchi dischi.
Anche lei è molto vicina alla cultura locale seguendo le orme di suo papà.


Complimenti e tantissimi auguri, caro Michele, alla tua figliola e un ringraziamento e un plauso a te perchè sei riuscito a trasferirle l'amore per San Salvo, Vasto e l'Abruzzo
.
..........................................................................................................................................................................................M. S. , 3 ottobre 2010

Michele Molino premiato a "Lu Ramajette d'ore"

Grande affermazione del poeta sansalvese Michele Molino alla 5^ Edizione (2010) del premio Lu Ramajette d’ore (Ramoscello d'oro), concorso di poesia in dialetto abruzzese, organizzato dall’Associazione culturale Alento di Francavilla a Mare CH, con la partecipazione di oltre 100 poeti provenienti da ogni parte d’Abruzzo.
La giuria ha ammesso alla finale 8 poeti, oltre a Molino, anche:
Maria Fileni, Emma Cialfi, Emanuele Talone, Floredana De Felicibus, Giselda Desiderio, Lupi Candeloro e Patrizia Starineri.
Gli ammessi alla sezione ragazzi: Filippo Ricagni, Veronica Cignarale e Beatrice Molinterno.
La cerimonia di premiazione svoltasi al Giardinetto di Via Zara ha visto premiata una signora mentre gli altri concorrenti (7) sono stati classificati al secondo posto ex-equo.

da Michele Molino, 24 agosto 2010