Città limitrofa di Vasto
San Salvo:
Bandiera Blu d'Europa
 
Bandiera Blu 2019
Per San Salvo è la 22a, 21a consecutiva - Vasto la 21a, 17a consecutiva
da: http://www.bandierablu.org/common/index.asp

San Salvo e Vasto si confermano località turistiche col
mare pulito.
Lo certifica la Bandiera Blu 2019.
Anche in questa estate sventola il vessillo, con cui la Fee, fondazione per l'educazione ambientale, premia città e paesi che si distinguono per pulizia delle acque di balneazione, politiche ambientali e servizi.
I criteri di assegnazione sono di quattro tipi: educazione ambientale, pulizia delle acque, gestione ambientale,
servizi e sicurezza.
M. S., maggio 2019

da: www.bandierablu.org/common/index.asp
"La Bandiera Blu è un riconoscimento
internazionale
, istituito nel 1987, anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno
in 49 paesi
, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO
(Organizzazione Mondiale del Turismo) con
cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale e riconosciuta
dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile
.
Bandiera Blu è un eco-label volontario
assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione
sostenibile del territorio
."
Oggi,  07/05/2018, la 32a cerimonia di
consegna delle bandiere blu. I comuni sono

stati premiati sia per la qualità del mare sia per gestione del territorio, impianti di depurazione, gestione dei rifiuti, vivibilità in estate, e valorizzazione delle aree naturalistiche.
Quest’anno, le spiagge hanno raggiunto quota 368 (342 nel 2017), pari al 10% di quelle premiate a livello mondiale in 175 comuni.
Bandiere blu 2018 - L’Abruzzo va a quota 9 con la conferma delle 8 bandiere blu costiere abruzzesi, con Silvi che estende il riconoscimento ad altri due lidi nel territorio comunale (a nord nella zona del Parco del Cerrano e a Sud, all’altezza del complesso Le Dune). La novità 2018 riguarda l’assegnazione a Scanno per le due spiagge lacustri. Ecco nelle varie Province:
TERAMO
1.  Tortoreto - Spiaggia del Sole
2.  Giulianova - Lungomare Spalato, Lungomare Zara
3.  Roseto degli Abruzzi - Lungomare Sud, Lungomare Nord, Lungomare Centrale
4.  Pineto - Lungomare dei Pini/Pineta Catucci, S. Maria a Valle Nord, S. Maria a Valle
     Sud, Torre Cerrano, Corfù, Villa Fumosa
5.  Silvi - Lungomare Centrale, Parco Marino Torre del Cerrano, Arenile Sud

CHIETI
6.  Fossacesia - Fossacesia Marina
7.  Vasto - Punta Penna, Vignola
8.  San Salvo - San Salvo Marina (21
a volta, 20a consecutiva)

L’AQUILA
9.  Scanno - Gestione Ciccotti, Parco dei Salici
M. S., maggio 2018

Prestigioso riconoscimento per San Salvo:
ventesima volta,
diciannovesima consecutiva
Ritirato dagli assessori Angiolino Chiacchia e Oliviero Faienza il prestigioso riconoscimento per San Salvo Marina. Ha espresso soddisfazione la sindaca Tiziana Magnacca: "Per San Salvo è la ventesima Bandiera Blu. Sono felice per la mia Città, gli operatori turistici e per gli ospiti che anche quest’anno avranno la certezza di scegliere la nostra località per la qualità delle acque marine, per l’aria, le strutture ricettive e dei servizi forniti.
Ringrazio la Fee Italia e la Fee Abruzzo, per averci riconfermato la Bandiera Blu"
- maggio 2017
Ecco le 6 Bandiere blu dell'Abruzzo:
Chieti:......• San Salvo - San Salvo Marina
.................• Vasto - Punta Penna, Vignola
.................• Fossacesia - Fossacesia Marina
Teramo: ..• Silvi - Lungomare Centrale
.................• Giulianova - Lungomare Zara, Lungomare Spalato
.................• Tortoreto - Spiaggia del Sole

San Salvo
diciannovesima volta - diciottesima consecutiva
L’Abruzzo, in tre anni, ha visto scendere
i riconoscimenti da 14
(2013) a 6 (2016)
perdendo
ben 8 bandiere Blu
Ecco le 6 Bandiere blu della Regione:
Chieti:.....• San Salvo - San Salvo Marina/Fosso Molino
............... • Vasto - Punta Penna, Vignola
................• Fossacesia - Fossacesia Marina
Teramo:..• Silvi - Lungomare Centrale/Arenile Sud
................• Pineto - Lungomare dei Pini/Pineta Catucci
................• Tortoreto - Spiaggia del Sole
Il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca ha espresso la piena soddisfazione per la riconferma, per la diciannovesima volta della Bandiera Blu quale migliore sintesi «del lavoro svolto da tutta la Città, in un anno nel quale a potersi fregiare del vessillo della Fee Italia sono solo sei località abruzzesi a causa delle norme più stringenti. Riconoscimento per l’impegno delle amministrazioni comunali nel settore ambientale, turistico e dei servizi. San Salvo si conferma un’eccellenza dal punto di vista ambientale e questo ci carica di maggiori responsabilità, anche nei confronti dell’intero Abruzzo. La Bandiera Blu è la conferma che San Salvo possiede e ha risposto in pieno ai requisiti stabiliti dalla Fee per la cura dell’ambiente e la fornitura di servizi ai cittadini».
Consegna avvenuta a Roma il giorno 11/05/2016 - presenti: l'assessore Chiacchia e il consigliere Raspa

Bandiera Blu 2015: San Salvo a forza 18
diciassettesima consecutiva
Ennesimo riconoscimento per la Città
Sul litorale di San Salvo sventolerà per la diciottesima volta la Bandiera Blu. Questa mattina nella sede della Regione Lazio a Roma si è svolta la cerimonia di consegna ufficiale con la partecipazione dell’assessore alle Attività Produttive Oliviero Faienza (a centro nella foto).
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Tiziana Magnacca: «La Bandiera Blu a San Salvo è il frutto del lavoro di tutta la Città.
Ringrazio la Fee Italia per aver riconosciuto il nostro impegno in campo ambientale, turistico e dei servizi. Un lavoro congiunto tra ente comunale e operatori turistici. Già dallo scorso
anno la Fee ha adottato norme più stringenti e restrittive nell’assegnazione della Bandiera Blu premiando solo le vere eccellenze e San Salvo è tra queste. Quest’anno solo otto località in Abruzzo hanno ottenuto la riconferma, quindi assume ancora più valore per San Salvo aver dimostrato di possedere i requisiti fissati dalla Fee per la cura dell’ambiente e la fornitura di servizi ai cittadini».
stralcio da www.comune.sansalvo.gov.it - /12/05/2015 

San Salvo: Bandiera Blu 2014
diciassettesima volta, sedicesima consecutiva
(Comnicato stampa del Comune, martedì 13 maggio 2014)
Per il diciassettesimo anno, il sedicesimo consecutivo, la Città di San Salvo farà sventolare sulle sue spiagge la Bandiera blu.
Questa mattina a Roma si è svolta la cerimonia
di consegna ufficiale del vessillo della Fee (Foundation for Environmental Education) con
la partecipazione del vicesindaco e assessore all'Ambiente Angiolino Chiacchia e dell'assessore alle Attività Produttive Oliviero Faienza.
«Sono soddisfatta per il gran lavoro svolto da
questa amministrazione comunale e da quanti operano nel settore turistico e della tutela dell'ambiente» ha commentato il sindaco Tiziana Magnacca. «Insieme abbiamo contribuito a far ottenere per San Salvo la riconferma della Bandiera blu. Siamo inseriti tra le località italiane che hanno dimostrato di avere i requisiti fissati dalla Fee per la cura dell'ambiente e la fornitura di servizi ai cittadini. A San Salvo c'è attenzione alla qualità della vita e alla tutela del suo ambiente. Ritengo che debbano essere fatti tutti gli sforzi utili perché il turismo possa continuare a crescere, per essere ancor di più una fonte a sostegno della nostra economia. Ringrazio la Fee per l'ennesima assegnazione». Soddisfazione condivisa dagli assessori Chiacchia e Faienza che hanno ribadito come l'Amministrazione comunale di San Salvo sia impegnata nella difesa del territorio e nella valorizzazione del turismo come risorsa. «Una dimostrazione di come si stia lavorando in questa direzione - hanno dichiarato - è nel aver presentato alla fine di aprile il calendario delle manifestazioni estive per la nostra "San Salvo d'amare" per consentire una migliore programmazione agli operatori del settore legato alle vacanze».
La Bandiera blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell'Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 41 paesi, alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Obiettivo principale di questo programma è quello di indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibìlità ambientale.
stralcio da www.comune.sansalvo.gov.it - /13/05/2014 
Bandiere blu dell'anno 2014 - 10 (4  in meno rispetto al 2013) assegnate all' Abruzzo
Chieti: ....6
San Vito Chietino - Rocca San Giovanni (Cavalluccio) - Fossacesia - Vasto (Punta Penna, Vignola e San Nicola) - San Salvo - Francavilla al Mare (Lido Asterope)
Teramo:.4 Tortoreto - Roseto degli Abruzzi (Lungomare Centrale, Marrarosa, Sud) - Pineto (Torre Cerrano) - Silvi Marina (Lungomare Centrale)

San Salvo: Bandiera Blu 2013
sedicesima volta, quindicesima consecutiva
(Comnicato stampa del Comune, 14 maggio 2013)
Comunicato del Comune di San Salvo. Per la sedicesima volta, e per la quindicesima consecutiva, anche per il 2013 San Salvo potrà far sventolare in città la Bandiera blu.
Questa mattina a Roma c’è stata la consegna ufficiale del riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 41 paesi, alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.
Per il Comune di San Salvo sono stati presenti
il sindaco Tiziana Magnacca,  l’assessore all’Ambiente e vicesindaco Angiolino Chiacchia 
e il responsabile del servizio Ambiente Michele
De Fillipis.
Sono più che soddisfatta - ha commentato il sindaco Tiziana Magnacca - per la riconferma a San Salvo della Bandiera Blu che ci consente di essere inseriti nel novero delle località italiane che più di altre curano l’ambiente e forniscono servizi ai cittadini preoccupandosi della qualità della loro vita e del mare. Il mare con le sue ricadute per il turismo deve diventare per la nostra città una risorsa insostituibile da incrementare e far convivere con la nostra cinquantennale realtà industriale. In momenti di crisi del settore manifatturiero il turismo può rappresentante una opportunità in più per la nostra economia”.
Agli operatori del settore delle vacanze e a tutti i residenti – ha concluso il primo cittadino – l’impegno a garantire servizi e mantenere pulita la Città per essere degni di poter vantare per il sedicesimo anno un simile diritto. L’amministrazione farà la sua parte per essere in linea con i rigorosi standard richiesti dalla Fee”. Roma,
martedì, 14 maggio 2013
Bandiere blu dell'anno 2013 - 14 Assegnate alla Regione Abruzzo
Chieti: ....7
Ortona - San Vito Chietino - Rocca San Giovanni (Cavalluccio) - Fossacesia - Vasto (Punta Penna, Vignola e San Nicola) - San Salvo - Francavilla al Mare  (Lido Asterope)
Teramo:.7 Martinsicuro - Alba Adriatica - Tortoreto - Giulianova - Roseto degli Abruzzi - Pineto (Torre Cerrano) - Silvi Marina

San Salvo: Arriva la 15a Bandiera Blu - 2012
Bandiere blu dell'anno 2012 - 14 Assegnate alla Regione Abruzzo
Chieti: ....6
Ortona - San Vito Chietino - Rocca San Giovanni - Fossacesia - Vasto (Punta Penna, San Tommaso) - San Salvo
L'Aquila: 1 Scanno
Teramo:.7 Martinsicuro - Alba Adriatica - Tortoreto - Giulianova - Roseto degli Abruzzi - Pineto - Silvi Marina
La Bandiera blu continuerà a sventolare su tutta la costa sansalvese anche nel 2012.
Per San Salvo è la quattordicesima di fila.
Il 14 maggio alle ore 11 a Roma, presso la Presidenza del Consiglio, c'è stata la cerimonia ufficiale di consegna dell’ambito fregio dalla Fee (fondazione europea per l’educazione ambientale) in collaborazione col Cobat (consorzio nazionale per le batterie esauste) alle località balneari che si sono contraddistinte per pulizia delle acque di balneazione, politiche di tutela dell’ambiente, adeguatezza dei servizi offerti ai turisti.
A ritirare la Bandiera blu, il Sub Commissario Dott. Luciano Conti e il Responsabile del Servizio Manutenzione e Ambiente Geom. Michele De Filippis.
Tra i tanti elementi valutati positivamente dalla Fee da segnalare gli ottimi risultati raggiunti dalla raccolta differenziata e la qualità delle acque di balneazione.
stralcio art. dal Sito del
Comune San Salvo -
(La Redazione, 18 giugno 2012)



per San Salvo:


(14esima volta)
2011

(13esima volta)
2010
(12esima volta)